Presidente Politico
Domenico Sammarco

 
presidente@ipopolari.it

 Segretario Organizzativo
Maurizio Compagnone


segretario.org@ipopolari.it

IN PRIMO PIANO

Fondazione Studi:

Fondazione Studi: "MOLTO LIMITATI GLI SGRAVI 2018 PER I GIOVANI"

da Ufficio Stampa Consulenti del Lavoro Vademecum

Min. Lavoro:

Min. Lavoro: "Contributo per l’anno 2018 per la stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili"

da Ufficio stampa Ministero del Lavoro ​​​​​​​I Comuni con popolazione inferiore ai 5.000...

INVITALIA:

INVITALIA: "Io Resto al Sud - agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e 35 anni che vivono al Sud"

da Ufficio Stampa INVITALIA Resto al Sud si rivolge ai giovani tra i 18 e i 35 anni residenti in...

  • Fondazione Studi:

    Fondazione Studi: "MOLTO LIMITATI GLI SGRAVI 2018 PER I GIOVANI"

  • Min. Lavoro:

    Min. Lavoro: "Contributo per l’anno 2018 per la stabilizzazione dei Lavoratori Socialmente Utili"

  • POPOLARI:

    POPOLARI: "Per i Datori di lavoro - Sgravio contributivo per l’assunzione di giovani" - In...

  • INVITALIA:

    INVITALIA: "Io Resto al Sud - agevolazioni sono rivolte ai giovani tra 18 e 35 anni che vivono al...

  • INPS:

    INPS: "Visite mediche di controllo domiciliare e ambulatoriale dipendenti delle Pubbliche...

In questo momento storico in Italia si sente il bisogno di pensare concretamente al “Bene Comune”. La crisi socio-economica e la crisi della politica impongono un cambiamento culturale necessario ad elaborare nuove idee e nuove proposte, per ridare un significato concreto all’agire politico. Un agire politico non basato su formule, ma nel dare risposte ai bisogni dei cittadini.

Non possiamo far finta di non vedere che, ad una crescente globalizzazione dell’economia e della comunicazione, aumentano le differenze e le divisioni culturali, e che i conflitti etnici e religiosi sono la manifestazione più drammatica ed esasperata.

Non possiamo tacere il dramma sociale che vivono le persone che vedono sempre più frequentemente il proprio destino dipendere da decisioni prese in luoghi lontani dal contesto quotidiano.

Consci che le relazioni sociali globalizzate mentre smorzano il sentimento nazionalistico, di contro favoriscono la rinascita di sentimenti nazionalistici più localizzati.

Sul piano umano con il termine glocalizzazione intendiamo quel comportamento dicotomico di una persona, e per questo, si sente attratta contemporaneamente verso il mondo più vasto ma anche verso il vicino più prossimo.

Sul piano politico con il termine glocalizzazione intendiamo quel fenomeno socio-economico dove la globalizzazione si adatta al locale senza sopprimerlo, anzi valorizzandolo, con un duplice effetto: evitare il dominio di una cultura unica, omologante che dispensa nel mondo progresso, sviluppo e democrazia; e allontanare il rischio connesso alle rivendicazioni dei particolarismi e delle identità locali.

La crisi della democrazia è strettamente legata alla crisi dello Stato nazione. Una crisi che si può ricondurre alle dinamiche della globalizzazione, ossia al duplice processo d’erosione della sovranità nazionale, da un lato, verso l’esterno, da parte degli organismi sopranazionali, dall’altro per l’affermarsi degli Stati Regione.

All’atto pratico lo Stato nazionale, unità politica fondamentale della società moderna, ha diminuito la propria capacità organizzativa e regolativa;  e che lo scenario per analizzare i fenomeni sociali, per certi aspetti è diventato più grande, e per altri più piccolo.

Come Movimento politico se guardiamo nella prima direzione, incontriamo il processo di globalizzazione, nella seconda quello di regionalizzazione. Per quanto riguarda i processi di globalizzazione, i poteri, prima esercitati nell’ambito delle democrazie rappresentative, stanno progressivamente emigrando verso organizzazioni sopranazionali ed internazionali, sia politiche sia economiche, nei confronti delle quali i cittadini non riescono ad esercitare forme di controllo dirette ed incisive.

In questo quadro i cattolici impegnati in politica devono tornare a dire la loro per contribuire all’elaborazione di un “nuovo modo di intendere il popolarismo”.

Il “popolarismo Sturziano” nasceva per contrastare l’ondata bolscevica della rivoluzione russa da un lato, e l’affermarsi del regime fascista dall’altro. Il “nuovo popolarismo” deve nascere per sopperire alla scomparsa dello spazio pubblico, dell’agorà, del luogo dove è possibile tradurre le preoccupazioni private in questioni pubbliche, dove si cercano soluzioni collettive a problemi comuni, mentre, oggi, a tutti è chiesto di trovare soluzioni personali alle contraddizioni del sistema.

Il Movimento politico “ Popolari Glocalizzati “ vuole, in questo senso, rappresentare una voce propositiva nella post-modernità, attraverso un opera di sensibilizzazione, di riavvicinamento e di confronto tra tutti quei settori della vita civile e politica, d’ispirazione cristiana e non,  che credono sia giunto il momento di una “rivoluzione democratica” rispettosa di un sistema sempre più multietnico, multiculturale e multireligioso.

Radio Giornale

Il radio giornale dei Popolari

clicca sull'immagine per ascoltare l'ultima edizione
RICORDATE DI AGGIORNARE LA PAGINA OGNI VOLTA

-----------------------------------------

 ARCHIVIO GR DEI POPOLARI GLOCALIZZATI

EDIZIONI DEL GIORNO

 clicca sull'ora e ascolta

GR  1° Ediz.  Ore 9.00
GR  2° Ediz. Ore 11.00
GR  3° Ediz. Ore 14.30
GR  4° Ediz. Ore 16.00
GR  5° Ediz. Ore 17.30
GR  6° Ediz. Ore 19.30

COMITATO DEL NO

 

REFERENDUM
MODIFICHE
COSTITUZIONALI

GRAZIE PER I VOTI

In classifica

Login Form

Presidente Venezuela 2012

Il Video della sua conferenza
Ascoltatelo vi entusiasmerà

www.ipopolari.it

motori ricerca

       Segretario Organizzativo
         Maurizio Compagnone
              Archivio Articoli

                Prof.
Stefano L. Di Tommaso

       Archivio Articoli

- Sostengo Agorà Magazine -

Amici sostenete Agorà Magazine direttamente dal nostro Sito cliccando sul bottone Pay Pal, oppure inserite inserzioni pubblicitarie sui periodici di Agorà Magazine, per informazioni redazione@agoramagazine.it

APP POPOLARI GLOCALIZZATI

APP dei Popolari

Clicca sull'immagine per scaricare l'APP

Codici QR

Scegli La TUA Lingua

Italian English French German Greek Hungarian Portuguese Russian Serbian Spanish Turkish

SOSTIENI I POPOLARI

Se credi che i Popolari Glocalizzati possano essere una voce propositiva nel panorama politico italiano, sostienili con una piccola donazione. La tua generosità permetterà di poter portare avanti nuovi progetti per i cittadini

 

Statistiche Pagine

Visite agli articoli
325897